Come funziona il rilevamento dei movimenti sulle videocamere Arlo?

Tutte le videocamere Arlo possono rilevare il movimento. Tuttavia, la funzione di rilevamento del movimento funziona in modo diverso a seconda della videocamera che possiedi.

Dispositivi Arlo Ultra, Pro 3, Pro 3 Floodlight Camera, Video Doorbell, Pro 2, Pro, Go e senza fili

I dispositivi Arlo Ultra, Pro 3, Pro 3 Floodlight Camera, Video Doorbell, Pro 2, Pro, Go e senza fili si attivano quando la tecnologia a infrarossi rileva un oggetto più caldo rispetto all'ambiente circostante. Il sensore di movimento è molto più sensibile ai movimenti da lato a lato che sono trasversali al campo visivo, rispetto ai movimenti direttamente da o verso la videocamera. Le impostazioni relative alla sensibilità dei movimenti vanno da 1 (sensibilità bassa) a 100 (sensibilità elevata).

Arlo Q Plus, Q e Baby

Le videocamere Arlo Q Plus, Q e Baby analizzano le variazioni nei fotogrammi video per attivare avvisi di rilevamento di movimenti ed effettuare le registrazioni. Le impostazioni relative alla sensibilità dei movimenti vanno da 1 (sensibilità bassa) a 9 (sensibilità elevata). Inoltre, è possibile creare un massimo di tre zone attività. Le zone attività consentono di focalizzare il rilevamento dei movimenti della videocamera su un'area specifica per l'attivazione di immagini istantanee o registrazioni video. Per ulteriori informazioni sulle zone di attività, consulta la sezione Cosa sono le zone di attività e come posso crearle?.


Per ulteriori informazioni sul rilevamento dei movimenti, guarda i seguenti video su YouTube:

Per ulteriori informazioni sull'ottimizzazione e sulla risoluzione dei problemi relativi al rilevamento dei movimenti, consulta i seguenti articoli della Knowledge Base: